Ricerca generica nel portale
Ricerca attività per regione, provincia e per categorie
Cerca tra i prodotti dei marchi del settore
Cerca tra i prodotti
 

Filtri Aria - I filtri dell´aria: quando cambiarli per il massimo benessere possibile

I filtri dell´aria: quando cambiarli per il massimo benessere possibile

manutenzione filtro aria


I filtri dell´aria sono una delle invenzioni più importanti che l´uomo abbia realizzato, ci permettono infatti di ottenere un´aria pulita e sana al cento per cento.

I filtri dell´aria vengono applicati ai condizionatori, alle pompe di calore, ai sistemi per la ventilazione, anche semplicemente alle grate per il cambio dell´aria e sono in grado di trattenere la polvere, lo sporco e tutte quelle microscopiche particelle che possono dare il via ad allergie o a problemi respiratori di varia tipologia. Capite bene quindi che solo grazie alla presenza di questi filtri è possibile creare degli ambienti confortevoli e ricchi di benessere. Questo vale ovviamente per i filtri che vengono applicati ai condizionatori delle nostre case, ma anche per i filtri utilizzati negli uffici, nei luoghi di lavoro, nei negozi.


I filtri dell´aria hanno bisogno di un po´ di manutenzione. Durante il periodo di maggiore utilizzo questi filtri devono essere adeguatamente puliti, tutto lo sporco che eliminano dall´aria che respiriamo viene infatti trattenuto dal filtro che non ha modo di disfarsene se non con il nostro intervento. Lo sporco che si accumula sul filtro lo rende meno efficiente, pulendolo invece permettiamo al filtro di funzionare sempre alla perfezione e di essere efficiente al cento per cento. Vi ricordiamo che sono disponibili in commercio anche degli appositi spray antibatterici per la pulizia dei filtri, spray che vi permettono di ottenere una pulizia ancora più intensa.


I filtri dell’aria non sono eterni, è giusto ricordarlo. Arriva sempre un momento in cui il filtro deve essere cambiato. Ovviamente non c´è una data di scadenza, il filtro è da cambiare quando anche dopo un´intensa pulizia non riesce a funzionare bene lasciando l´aria di casa pesante e ricca di polvere e di allergeni. Vedrete che lo capirete da soli, l´aria che non è pura ha anche un odore diverso.


Il consiglio è di controllare tutti i macchinari per il trattamento dell´aria che sono in possesso di filtri di questa tipologia almeno una volta all´anno, sarebbe però preferibile una volta ogni 6 mesi. Effettuate la pulizia e controllate il loro corretto funzionamento. Con una cadenza di questa tipologia avrete sempre la situazione sotto controllo.

Per la corretta manutenzione-funzionamento del filtro dell’aria e del rispettivo apparecchio, è consigliato l’intervento dell’operatore del settore.





Keywords:

filtro aria, manutenzione filtro aria, sostituzione filtro dell’aria, filtro aria condizionatore, quando cambiare filtro dell’aria


Tag: filtro aria - climatizzatore - condizionatore - pompa di calore
Presente nella categoria: Filtri Aria


Ti è piaciuto questo articolo ?

Iscriviti subito alla nostra newsletter

Voglio iscrivermi

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Prodotti in primo piano

Scopri tutti i prodotti delle aziende iscritte al portale

PUCCIPLAST

Idraulica - Cassette di Risciacquo

PUCCIPLAST

Idraulica - Cassette di Risciacquo

Top
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Info OK